Cavolfiore violetto al forno

Il cavolfiore violetto è una verdura crucifera biennale tipica della stagione fredda. Rispetto al cavolfiore più comune contiene una quantità maggiore di antiossidanti e proprietà benefiche per il nostro organismo.


Oggi Nonno Orto vi propone una ricetta in cui il cavolfiore viola è cotto in forno ed è arricchito da pangrattato, formaggio e prosciutto, diventando così un gustoso piatto unico.


INGREDIENTI


  • Cavolfiore violetto (1 kg),

  • prosciutto cotto (150 g),

  • uova (2 ),

  • pan grattato (due cucchiai),

  • parmigiano (qb),

  • burro (una noce),

  • sale (qb),

  • pepe (qb).


PREPARAZIONE


Pulite il cavolfiore eliminando le foglie esterne, prelevate le cimette lavatele e cuocetele a vapore per circa 15 minuti. Rassodate le due uova e sgusciatele separando i tuorli dagli albumi.

Tritate gli albumi e schiacciate i tuorli con una forchetta. Unite al cavolfiore, albume e tuorlo. In un tegamino fate sciogliere una noce di burro e insaporitevi due cucchiai di pangrattato. Togliete dal fuoco e versate sul cavolfiore. Aggiungete ora il prosciutto e il formaggio grattugiato.

Regolate il sale, il pepe e amalgamate il tutto.

Imburrate una pirofila, versate il composto di cavolfiore e cuocete in forno preriscaldato.



I consigli di Nonno Orto

Un'altra versione, totalmente diversa, ma altrettanto gustosa, del cavolfiore viola al forno è quella che lo vede accompagnato da limone, olive e prezzemolo.


È molto semplice:

Pulite il cavolfiore, lavatelo e tagliatelo a fette. Adagiatele su una teglia con un sale, olio e il succo di mezzo limone. Mescolate e infornate. Cuocete per circa 20 minuti fino a quando non le cimette non saranno dorate.


Per la salsina: sminuzzate le olive e il prezzemolo, trasferite in una ciotola e condite con sale e olio.


Appena il cavolfiore sarà pronto, trasferitelo in una ciotola e condite con la salsina.


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti