Pasta con pomodoro datterino e stracchino



Il suo sapore è estremamente dolce, diverso dagli altri pomodori, e si adatta a preparazioni estive di ogni tipo. È il pomodoro datterino!



Oggi ti proponiamo una ricetta filante in cui il datterino incontra un formaggio fresco e dolce con cui si abbina alla perfezione: lo stracchino


INGREDIENTI

  • Pomodori "datterino",

  • pasta,

  • stracchino,

  • pepe,

  • origano,

  • olio EVO,

  • sale.


PREPARAZIONE


Ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e portatela a bollore: servirà per la cottura della pasta. Versate due terzi dello stracchino nella ciotola di un mixer, aggiungete anche metà dei pomodorini già lavati e asciugati, salate, pepate, aromatizzate con le foglioline di origano fresco (tenetene qualcuna da parte per la guarnizione finale) e per finire versate cucchiai di olio di oliva. Frullate.

Una volta scolata la pasta, conditela con il composto preparato e completate con lo stracchino e i pomodori messi da parte in precedenza.



I consigli di Nonno Orto

Per rendere ancora più interessanti i sapori che si incontrano mangiando questo piatto, potreste utilizzare della pasta integrale che mitiga la particolare dolcezza dei due principali ingredienti della preparazione.


Un altro tocco di gusto? Prima di aggiungere i pomodorini alla vostra pasta ripassateli in padella con olio evo e aglio. Non solo, per renderli ancora più gustosi aggiungete un cucchiaio di zucchero di canna e fate saltare a fuoco vivace per un paio di minuti.






11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti