Pesto di menta

Aggiornamento: 21 lug

Una ricetta sfiziosa che arricchirà i tuoi piatti con la sua freschezza


Un profumo inconfondibile, un sapore fresco e pungente, un colore vivo che accende ogni piatto. Stiamo parlando della menta, pianta aromatica dalle mille proprietà che non può mancare nel tuo orto! Acquistala qui!


La ricetta di oggi, a base di menta, è semplice ma sfiziosa e può arricchire diversi piatti! PESTO DI MENTA


INGREDIENTI

  • Menta,

  • pinoli,

  • olio,

  • sale,

  • pepe.


PREPARAZIONE


Staccate le foglioline di menta dai rametti, lavatele sotto l’acqua corrente e lasciatele sgocciolare in un colino. Asciugatele bene con un panno carta assorbente. Prendete un mixer per sminuzzare e ponete all’interno le foglioline di menta, i pinoli, il sale, il pepe e un filo di olio. Azionate il mixer fino ad ottenere una consistenza cremosa. Pestate la menta con i pinoli e aggiungere sempre a poco a poco l’olio.

Aggiustate eventualmente ancora di sale e pepe, e conservate la salsa al pesto di menta in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.


I consigli di Nonno Orto

Dopo aver provato questa deliziosa versione del pesto alla menta, potete provare alcune varianti. Per esempio, potete sostituire i pinoli con le mandorle o con dei pistacchi, in base ai vostri gusti. Potete usare il pesto di menta per condire i vostri piatti di pasta estiva, per esempio con zucchine o con pomodorini. Inoltre, il pesto di menta lega molto bene con il tonno. Assolutamente da provare, la pasta con pesto di menta e tonno fresco! Se preferite i secondi, invece, potete usare il pesto di menta come saporitissimo letto in cui adagiare il vostro tonno scottato.

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti