Pesto fantasy light


In questo periodo con il primo sole e l’aumento delle temperature, possiamo sbizzarrirci in cucina con la preparazione di piatti semplici e briosi.


Oggi abbiamo pensato dal nostro Team di Nonno Orto, di proporvi una ricettina light, leggera e sfiziosa, semplicissima da preparare e dal sapore estivo: un pesto fantasy light velocissimo.


Iniziamo subito con l’elenco degli ingredienti per 3 persone:



  • 350 grammi di farfalle trafilate al bronzo;

  • 250 grammi di basilico fresco;

  • 60 grammi di parmigiano reggiano;

  • 30 grammi di grana padano;

  • 90 grammi di pinoli;

  • cinque pomodorini varietà ciliegino;

  • uno spicchio d’aglio;

  • due cucchiai d’olio;

  • un pizzico di sale integrale.



Preparazione:


Per la preparazione abbiamo scelto di utilizzare il mortaio per dare un sapore più intenso al pesto.


Iniziamo lavando accuratamente il basilico sotto l’acqua corrente. Facciamolo asciugare in modo naturale, eliminando ogni traccia d’acqua. Nel mortaio (noi preferiamo quelli in legno naturale) iniziamo a lavorare i pinoli e lo spicchio d’aglio per bene, aggiungiamo il sale, l’olio e il basilico e continuiamo ad amalgamare il tutto. Nel frattempo, portiamo ad ebollizione l’acqua per la pasta. Per concludere tagliamo i pomodorini freschi varietà ciliegino (in alternativa i nostri Piennolo rosso o i pachino) e lasciamoli in un piattino a parte, che poi uniremo al pesto fantasy light precedentemente lavorato nel mortaio.


Portiamo a cottura le nostre farfalle trafilate al bronzo, noi optiamo per una cottura al dente (gusto personale, ma non vi consigliamo di cuocerle troppo) fondiamo il pesto alle farfalle aggiungendo un cucchiaio di brodo di cottura, i pomodorini freschi già tagliati in precedenza, il nostro pesto fantasy light e mantechiamo un minuto a fuoco lento.


La variante più estiva può essere servita e preparata come pasta fredda, in questo caso non occorre necessariamente mantecare con il brodo di cottura, alla pasta (fredda) aggiungiamo il pesto fantasy preparato da noi e i pomodorini tagliati, mescolando in modo omogeneo, un minuto il tutto, con cura.



Le nostre farfalle con il pesto fantasy light sono pronte per essere degustate, per una migliore proposta sensoriale, serviamole con l’ausilio di piatti colorati per creare oltre che un effetto olfattivo adeguato, un’esperienza visiva sublime.


E voi cosa ne pensate dei primi piatti a base di pesto? Per trovare altri ingredienti sani visitate il nostro shop.


Alla prossima ricetta!

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti